Ciao Claudia

La vita è piena di sorprese inattese e straordinarie! E’ così che desidero ricordarti, come una sorpresa capace di riempire il cuore e la mente di stupore.

Dal primo momento in cui ti ho incontrata, nel lontano 2004 al Ginanni di Ravenna, ho avuto la sensazione di trovarmi di fronte ad una donna unica. Ogni cosa di te mi ha sempre trasmesso un profondo senso di equilibrio ed una grande professionalità. Mai una parola fuori posto, mai un momento di tensione: avevi la capacità di sorridere anche quando non ce n’era motivo, certa che le cose si sarebbero sistemate.

Nella tua enorme discrezione ti sei fatta amare e apprezzare da tantissime persone lasciando un segno forte ed un insegnamento indelebile in chiunque avesse la fortuna di conoscerti. Io, personalmente, sono sempre stata colpita dalla tua profonda umiltà.

Grazie per tutto quello che hai fatto donando tutto di te per amore della scuola, di quella scuola che amavi ricordare come “la mia scuola”, “i miei ragazzi”.

Riposa in pace!

Ciao Claudia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *